Il progetto

L’idea

L’Istituto di Istruzione Superiore “A. Volta” di Sassuolo (MO), dopo essersi aggiudicato in collaborazione con l’IC3 Modena il bando del Piano Nazionale Scuola Digitale per la “promozione di reti nazionali di scuole per la diffusione delle metodologie didattiche innovative con l’utilizzo delle tecnologie digitali”, avvisa di essere divenuto scuola capofila nazionale della rete “Parole alla sbarra”, creata con la finalità di promuovere attività formative sul Debate e di coinvolgere docenti e studenti degli Istituti Secondari di I e II grado del territorio nazionale in un concorso con pubbliche sfide di Debate di diversi istituti.

 

Il progetto intende incentivare e promuovere:

  • attività interdisciplinari
  • il pensiero critico
  • la capacità di discutere correttamente
  • la capacità di argomentare e di controargomentare
  • l’accettazione del punto di vista dell’altro
  • la capacità di selezionare fonti autorevoli e attendibili
  • la formazione di cittadini informati, consapevoli e attivi

 

Gli eventi saranno supportati da studenti del nostro istituto che si occuperanno, insieme a docenti tutor, della realizzazione formale del progetto costituendosi in commissioni. Le commissioni fruiranno di interventi di formazione condotti da esperti esterni. Il compito di realtà che gli studenti dovranno affrontare potrà rientrare, a tutti gli effetti, all’interno del percorso di PCTO e potrà anche essere riconosciuto come credito formativo.

Struttura del progetto

Il progetto prevede una serie di azioni:

1

Progettazione

settembre 2020 / aprile 2021

Progettazione del percorso formativo e costituzione della giuria

2

Formazione

aprile / settembre 2021

Attivazione dei diversi percorsi formativi: debater / commissione valutatrice, videomaker, social media manager, designer, dronista

3

Sfide

ottobre / marzo 2022

Realizzazione delle sfide: gare, dibattiti a tema

4

Evento finale

maggio / giugno 2022

Individuazione del vincitore e premiazione

Il percorso formativo

Per le scuole esterne

Il percorso formativo rivolto alle scuole esterne che aderiranno al progetto sarà:

  • gratuito
  • rivolto a docenti e studenti di istituti secondari di primo grado e di secondo grado

 

Verterà sui seguenti contenuti:

  • introduzione al debate
  • i format del debate
  • argomentazione e controargomentazione
  • la strategia argomentativa
  • public speaking
  • topic/claim
  • esercitazione per la preparazione delle argomentazioni per iscritto
  • preparazione della performance (Tedx, Pecha Kucha)

Per docenti e studenti dell’Istituto “A. Volta”

Il percorso formativo rivolto ai docenti e agli studenti dell’Istituto “A. Volta” sarà:

  • gratuito
  • potrà essere inserito all’interno del percorso di PCTO
  • potrà essere riconosciuto in termini di crediti formativi

 

Verterà sui seguenti contenuti:

  • debater/commissione valutatrice
  • videomaker
  • social media manager
  • designer
  • dronista

Come partecipare al progetto

Sei un docente o uno studente dell’IIS “A. Volta”?

Sei un docente di un istituto secondario di primo grado?

Sei un docente di un istituto secondario di secondo grado?

Si consiglia la visione di questi film

Vi chiediamo di condividere con noi eventuali attività e riflessioni che fossero emerse dalla visione dei film proposti, inviandole al seguente indirizzo: progetto.debate@iisvolta.istruzioneer.it

FAQ

Iscrivendovi cliccando sui link di collegamento al form di registrazione contenuti nell’allegato PDF che avete ricevuto o presenti nella pagina Progetto di questo sito.

Il corso di formazione sulla Metodologia didattica Debate verrà erogato completamente in modalità Webinar sia ai docenti che agli studenti delle classi scelte.

Basta mandare una email al contatto di riferimento progetto.debate@iisvolta.istruzioneer.it.

Completamente gratis.

Contatti

Istituto di Istruzione Superiore Statale “Alessandro Volta”
Piazza Falcone e Borsellino 5
41049 Sassuolo (MO)

 

Per info: progetto.debate@iisvolta.istruzioneer.it

Seguici sui social

Facebook
Youtube
Instagram

Progetto promosso da

In collaborazione con

Design e sviluppo web: Irene Sgarro (Omnibrand)